Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.

Cliccando su OK, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookies. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori Informazioni

Progetti

IL PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA - LAVORO

La necessità di realizzare un rapporto sempre più in sintonia con il contesto territoriale, di rispondere alle richieste degli studenti e a quelle del mondo del lavoro ha indotto il nostro istituto ad avviare il Progetto di Alternanza Scuola – Lavoro. Si tratta di una iniziativa innovativa che ha l’obiettivo di avvicinare il mondo della formazione scolastica al mondo del lavoro.


COS’È L’ALTERNANZA
 L’art. 4 della Legge n° 53 del 28/03/2003 prevede :

 “la possibilità di realizzare i corsi del secondo ciclo in alternanza scuola-lavoro, come modalità di realizzazione del percorso formativo progettata, attuata e valutata dall'istituzione scolastica e formativa in collaborazione con le imprese, con le rispettive associazioni di rappresentanza e con le camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, che assicuri ai giovani, oltre alla conoscenza di base, l'acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro”.
  
 L’alternanza è, quindi, un percorso formativo che prevede per gli studenti beneficiari momenti di formazione sia a scuola sia in azienda.

Tutte le attività svolte in azienda sono definite e progettate dai docenti della scuola in stretta collaborazione con i tutor aziendali, che insieme programmano le attività da svolgere,concordano le modalità di accertamento e di riconoscimento delle competenze sviluppate a scuola e in azienda.

GLI OBIETTIVI
 In particolare, il progetto mira a:

    - Sviluppare un rapporto di sinergia con le aziende del territorio
    - Far conoscere al territorio l’attività svolta dalla scuola e ricevere indicazioni sulla revisione dei programmi, sul potenziamento e ammodernamento dei supporti didattici
    - Accrescere le conoscenze degli allievi sul contesto socio- economico e sulle opportunità di lavoro nei diversi ambiti produttivi
    - Fornire agli studenti occasioni concrete per  acquisire/ verificare /consolidare competenze e di relazionarsi con ambienti di lavoro diversi da quelli scolastici
    - Consentire al Consiglio di classe una più ampia valutazione del processo formativo degli studenti coinvolti

 IL PERCORSO E I DESTINATARI

 Il progetto è articolato nel seguente modo:

CLASSE SECONDA 
L’attività di orientamento e sensibilizzazione viene effettuata su classe intera e  prevede le seguenti tematiche sviluppate per un totale di circa 20 ore in orario curricolare a cura dei docenti della classe:
    - Conoscenza storico-fisico-economica del territorio di riferimento
    - L’organizzazione aziendale - La struttura organizzativa - L’organigramma - Il Curriculum Vitae -  Lettura e composizione di organigrammi
    - La sicurezza nei luoghi di lavoro: la normativa, il ruolo dell’INAIL, il piano di evacuazione
    - L’ utilizzo di strumenti matematici per l’analisi dei fenomeni aziendali
    - Visita a Crespi d’Adda o visita aziendale

CLASSE TERZA E CLASSE QUARTA
Dopo alcuni interventi di preparazione in aula, gli alunni beneficiari ( circa dieci per classe), individuati in base alla motivazione e al rendimento scolastico, svolgono l’esperienza di formazione presso aziende del territorio (pubbliche o private, studi professionali) in orario scolastico. La permanenza in azienda è di almeno 70 ore per gli studenti della classe terza e di almeno 90 ore per quelli della classe quarta.
Le attività previste per il percorso in azienda sono concordate in coerenza con le competenze, abilità e conoscenze da acquisire.

LA VALUTAZIONE
Alla fine del percorso di alternanza Scuola Lavoro è prevista la valutazione delle competenze tramite schede di valutazione :
    - da parte dell’azienda ospitante
    - da parte dei docenti del Consiglio di classe
    - da parte dell’allievo stesso (autovalutazione)