Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.

Cliccando su OK, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookies. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori Informazioni

erasmus+Project co-funded by the European Union

An Odyssey to European UNESCO Cultural Heritage Monuments

Partenariati strategici per gli Scambi tra Scuole
Codice progetto: 2018-1-EL01-KA229-047680_2
Prima mobilità dal 6 novembre al 13 novembre 2018

Si è svolto in Turchia il primo meeting del progetto di scambio scolastico Erasmus Plus ‘ An Odyssey to European UNESCO Cultural Heritage Monuments” che vede coinvolta la nostra scuola con altri cinque partner Europei tra cui la scuola coordinatrice di Xanthi in Grecia.
Il progetto ha come obiettivo quello di valorizzare il patrimonio culturale dei nostri territori e ogni partner europeo simulerà la candidatura di un bene culturale o monumento da presentare al sindaco alla propria città.
Al meeting in Turchia hanno partecipato la Dirigente prof.ssa Anna Caroli , le professoresse Sara Messia e Angela Entringer e gli alunni Saul Semeraro della 5Bi e Bruno Simona della 5Ai. Gli alunni sono stati ospitati dalle famiglie dell’isola per cinque giorni e hanno seguito tutte le attività formative di scambio culturale confrontandosi anche con gli altri studenti partner provenienti da Spagna, Portogallo, Estonia e Grecia.
Nel corso del meeting si sono svolte delle visite al sito Unesco dell’antica Troia e ad altri siti che sono stati significativi per la storia e la cultura mediterranea ed europea.
L’isola di Gokceada, che ha ospitato la nostra delegazione, è situata in prossimità dello stretto dei Dardanelli che è stato teatro della sanguinosa battaglia di Gallipoli durante la prima guerra mondiale e delle imprese celebrate nel poema omerico l’Iliade. Per approfondire il valore storico-culturale di questi luoghi e comprendere il ruolo dei siti patrimonio dell’Unesco, i ragazzi partecipanti avevano precedentemente svolto nelle loro scuole attività preparatorie nelle classi guidati dai docenti accompagnatori, avvalendosi anche della piattaforma europea eTwinning, e poi lì a Troia hanno recitato passi dell’Iliade e la poesia ‘ Achilles in the trenches ’, scritta dall’inglese Patrick Shaw Stewart quando si trovava a Imbros durante la prima guerra mondiale.
L'accoglienza sull'isola turca di Gokceada (Imbros in greco) da parte della comunità della scuola greca frequentata da circa 20 alunni ha contribuito a suscitare nei partner curiosità e interesse per la storia travagliata delle comunità Imbriane e a renderli consapevoli di vivere un'esperienza unica e speciale.
La maggior parte dei docenti europei coinvolti nel meeting era di formazione umanistica , storica e archeologica e senza dubbio tante sono state le emozioni che i luoghi di visita così pregni di cultura classica suscitavano.
Il prossimo meeting si svolgerà nel mese di marzo presso la scuola coordinatrice greca e dall’8 al 13 maggio si terrà il terzo meeting in Italia presso la nostra scuola e in tale occasione gli studenti del Majorana avranno occasione di ospitare 15 giovani partner europei nelle loro famiglie.

 

Erasmus plus: primo meeting a Gokceada Turchia

 

Prof.ssa Angela Entringer